serie tv migliori degli ultimi anni - House of Cards

LE 5 SERIE TV MIGLIORI DEGLI ULTIMI ANNI!

Sei un appassionato di serie televisive? Questo articolo fa per te. Ti presentiamo le 5 serie tv migliori degli ultimi anni!

Scopri e commenta le 5 serie tv migliori degli ultimi anni

L’hai certamente notato: la qualità media delle serie tv è progressivamente migliorata tanto da fare concorrenza ai film; sempre più spesso alcuni dei serial televisivi di maggior successo vengono infatti presentati anche all’interno di festival cinematografici.

Piattaforme redditizie come Netflix, Amazon Instant Video, Sky, Hulu e molte altre hanno permesso di investire sempre di più in questi prodotti. Gli attori e i registi più famosi non sono ormai prerogativa esclusiva del cinema: ecco quindi che per la prima stagione di True Detective troviamo una super coppia di attori hollywoodiani come Matthew McCounaghey (all’epoca fresco vincitore dell’oscar come miglior attore protagonista nel film Dallas Buyers Club) mentre dietro a telefilm come The Knick e House Of Cards troviamo, rispettivamente, alla macchina da presa due mostri sacri della regia come Steven Soderbergh e David Fincher. Una vera rivoluzione culturale all’interno dei nostri computer, dei nostri televisori e di qualsiasi device provvisto di una buona connessione a internet.

Se anche tu sei un tv series addicted non potrai esserti perso queste serie tv:

[slideshow_deploy id=’12460′]

  • Orange Is The New Black – (Netflix, 2013 – In produzione)

Questa dramedy (drama + comedy) targata Netflix è una delle scommesse di maggior successo della piattaforma streaming statunitense.
La recitazione e la scrittura sono sempre di alto livello ed è interessante che si tratti di una serie corale e non di un one-person-show.
Già dopo la prima puntata ti ritroverai a fare Binge Watching su questa splendida serie!

  • Fargo – (Fx,2014 – In produzione)

Galeotto fu il fantastico film dei fratelli Coen.
La trasposizione televisiva di Fargo (la prima stagione ricalca le orme del film che dà il nome a questo show) riesce nel difficilissimo compito di non farci rimpiangere il film.
Il black humor che pervade la serie e la recitazione di Billy Bob Thornton e Martin Freeman non solo rendono giustizia al film ma riescono a creare un prodotto che va oltre il mero remake e che non ha deluso le aspettative neanche alla prova del nove con la seconda stagione. In Italia viene trasmessa da Sky Atlantic.

  • Mad Men – (Amc, 2007 – 2015)

Dopo aver firmato I Soprano, l’autore Matthew Weiner ha pensato bene di creare un altro show di culto. Mad Man è ambientato nella New York degli anni ’60 e narra le avventure dell’agenzia pubblicitaria Sterling & Cooper e del suo direttore creativo Don Draper.
I personaggi di questa serie sono ben caratterizzati e mai piatti e attraverso le sette stagioni di Mad Man compiamo un viaggio nell’America della metà del ‘900 ben sottolineato dagli usi e costumi che di stagione in stagione vediamo mutare.
Mad Man è una serie che non vive su ritmi frenetici ma che anzi fa del suo ritmo quasi compassato un punto di forza.

  • House Of Cards – (Netflix, 2013 – In produzione)

David Fincher e Kevin Spacey insieme? House Of Cards vuol dire anche questo. Questa serie di casa Netflix narra la corsa alla Casa Bianca di Frank Underwood, esponente del Partito Democratico americano e uomo senza scrupoli  spalleggiato nella sua corsa alla Presidenza degli Stati Uniti dalla moglie Claire.
House Of Cards è l’adattamento di una miniserie televisiva inglese della Bbc trasmessa nel 1990 e basata sull’omonimo romanzo di Michael Dobbs.
Il ritmo frenetico, lo stile teatrale,i continui colpi di scena e lo sfondo politico sono gli elementi più convincenti di questo serial.

  • Forbrydelsen – (DR1, 2007 – 2012)

Questa serie danese è una piccola gemma. In Italia viene proposta da Sky Atlantic e in passato fu trasmessa da Rai4.
Tutto ruota attorno alle vicende della detective Sarah Lund, interpretata dalla bravissima Sofie Gråbøl, che durante ognuna delle tre stagioni del telefilm è alle prese con un caso da risolvere. Una Copenaghen fredda e solitaria, ben sottolineata da una fotografia mai banale e sempre puntuale, fa da sfondo alle vicende di Forbrydelsen. Di questa serie esiste anche un remake americano chiamato The Killing prodotto dalla Amc e successivamente da Netflix. Il nostro consiglio è di guardare prima la serie originale.

E tu cosa ne pensi? quali sono per te le serie tv migliori degli ultimi anni? e quali le tue preferite di sempre? Faccelo sapere con un commento o scrivici sulla nostra Pagina Facebook Ufficiale!.

E se questo articolo ti è piaciuto: non dimenticare di condividerlo!

Leave a Comment